ANALISI DELLA SITUAZIONE E DEGLI OBIETTIVI

Durante uno o più incontri preliminari, si raccolgono informazioni utili a comprendere area di criticità e opportunità, intervistando sia l'imprenditore che le persone chiave dell'azienda. Al termine di questa fase, che può durare al massimo 30 giorni, si redige un piano di intervento che può riguardare uno o più punti:

  • riorganizzare la rete vendita
  • ricercare nuove risorse da inserire nel commerciale
  • sviluppare il budget delle vendite e identificare strumenti per controllarlo
  • affiancare i venditori nella loro attività sul territorio
  • identificare e contrattualizzare nuovi importatori stranieri
  • organizzare e partecipare a fiere e road-show nei paesi target
  • ricercare clienti finali e rivenditori locali all'estero 
  • implementare nuovi strumenti di vendita e promozioni
  • realizzare il piano di remunerazione e incentivazione della rete di vendita
  • intervenire con azioni formative per migliorare le prestazioni di vendita
  • individuare il candidato per gestire la rete di vendita dopo il nostro intervento
  • aiutare la proprietà a formare commercialmente i propri eredi

ATTIVITA'

Definiti obiettivi e il piano degli interventi, viene presentata un'offerta per l'attività da svolgere, che prevede la presenza in azienda e sul territorio del Temporary Manager per uno o più giorni alla settimana, in base ai tempi previsti e alla difficoltà dell'obiettivo da raggiungere. 

DURATA

Gli interventi non durano mai meno di 6 mesi per obiettivi semplici e possono prolungarsi anche fino a 2 o 3 anni se la complessità dell'intervento è notevole. L'intervento di norma termina con il passaggio di consegne ad una risorsa prescelta dall'imprenditore a cui verrò affidato l'incarico di proseguire l'attività avviata.